Osteopata risponde: il Colpo di Frusta

Osteopata risponde: il Colpo di Frusta

Osteopata risponde: il Colpo di Frusta

Osteopata risponde: il Colpo di Frusta

Il colpo di frusta è un trauma che si verifica attraverso un trauma meccanico causato da una oscillazione violenta ed improvvisa che, come una frustata, muove in direzione antero posteriore il collo.

Un classico, purtroppo, di chi subisce tamponamenti improvvisi, ma che si può vificare anche a seguito di attività sportive.

Vediamo come l’osteopatia può aiutare a risolvere questo problema.

Colpo di frusta sintomi

La cervicale, subendo un forte trauma, viene sollecitata sia in campo muscolare che scheletrico. Una vera e propria frustata fatta con il collo, senza controllare il movimento: dolori cervicali e lombari sono i primi sintomi del colpo di frusta che possono emergere nel giro di qualche ora o anche con un giorno di ritardo, fino ad arrivare a sintomi quali nausea, cefalea, vertigini.

Ogni caso clinico è chiaramente unico poichè, sebbene la dinamica con la quale si possa verificare il colpo di frusta rimane quasi sempre la stessa, è importante verificare se la persona era in buona salute fisica al momento del colpo o se esistevano già delle problematiche alle quali va a sommarsi questo trauma.

 

Colpo di frusta e osteopatia

L’osteopata e l’osteopatia sono tra i principali rimedi per chi subisce un colpo di frusta, grazie ad un invervento rispettoso e dolce delle parti coinvolte.

Escludendo situazioni estremamente gravi, quali fratture, l’osteopatia può infatti alleviare il carico di tensioni cranio sacrali che vengono a verificarsi a seguito di questo trauma: con un intervento dolce e non invasivo, viene quindi riportata ad un equilibrio ottimale sia la struttura ossea del cranio che quella cervicale, liberando senza forzature le tensioni muscolari coinvolte nel trauma.

 

Prenota subito la tua visita!

michele mosna

leggi anche:

> Cervicale come curarla? | Osteopatia Trento

> Osteopata risponde a domande su Osteopatia